L’impresa

Da oltre 50 anni Cattini Oleopneumatica produce sollevatori per i settori automotive, aeronautico e minerario con una crescita qualitativa e tecnologica sempre maggiore, fornendo una gamma estremamente vasta di prodotti. I loro sollevatori si sono contraddistinti negli anni per la loro elevata affidabilità e durevolezza nel tempo, nonché per la loro eleganza e praticità. Costruiti con materiali di primissima qualità, ogni sollevatore viene collaudato e testato prima di lasciare la fabbrica. Questo ha permesso di guadagnare elevate quote sui principali mercati europei e nel resto del mondo.

I motivi del cambiamento

Cattini Oleopneumatica ha scelto Panthera nel 2011 per supportare un processo di revisione organizzativa che avrebbe coinvolto tutte le funzioni aziendali. Il sistema informativo legacy aveva supportato l’azienda nei precedenti 10 anni, ma la crescita era stata così esponenziale, e allo stesso modo erano cambiate così radicalmente le dinamiche commerciali, da non renderlo più idoneo a seguire, e ancor più a supportare, l’azienda nel suo percorso di crescita. Il cambiamento di Sistema Gestionale aveva anche l’obiettivo di favorire una profonda revisione delle dinamiche consolidate da prassi operative storiche.

Perché Panthera

Panthera è sembrato fin da subito lo strumento ideale per il suo configuratore nativo, perfetto per fare ordine nelle svariate e continue personalizzazioni dei prodotti; per il suo codificatore che avrebbe aiutato a strutturare il delicatissimo processo di codifica; per la gestione della tracciabilità del prodotto; per la sua profonda gestione delle dinamiche di post vendita; per la presenza di un sistema di gestione documentale nativo; per la fluidità di gestione delle tematiche inerenti la certificazione di qualità.

I risultati

A 10 mesi dall’inizio del progetto – nel momento dello start-up – l’azienda aveva ricodificato tutti i prodotti secondo un criterio omogeneo e ripetibile; aveva costruito e messo in funzione il configuratore di prodotto, legando ad esso la costruzione di distinte e cicli e le politiche di pricing; aveva riprogettato distinte e cicli; introdotto la pianificazione MRP e la pianificazione PSO della produzione; introdotto sul sistema le matricole di prodotto. A 15 mesi dallo start-up ha introdotto la gestione delle garanzie e del post vendita. L’anno dopo ha attivato il modulo qualità. Negli ultimi anni ha introdotto la raccolta dati di produzione, ha intensificato l’utilizzo della produzione e introdotto un efficace sistema di calcolo costi a supporto del controllo di gestione.

Obiettivi futuri

Nel futuro si prevede una evoluzione in ottica Industria 4.0 dell’unità produttiva, e pertanto se ne prevede un’ampia gestione attraverso l’ERP Panthera; si prevede inoltre un potenziamento dell’area amministrativa con l’introduzione della tesoreria; è già in corso, nel frattempo, un progetto volto a estendere l’utilizzo del sistema per la consuntivazione delle attività di R&D all’interno del gestionale, attraverso il modulo Servizi.

Connettiti con Panthera