Dall'esperienza diretta nel settore ceramico, soluzioni su misura.

Collaborando a stretto contatto con una realtà che vanta un’esperienze ventennale nel settore ceramico, il team di Panthera ha potuto studiare a fondo le esigenze peculiari del distretto. Questo ci ha permesso, negli anni, di sviluppare una soluzione verticale ad hoc (link), già adottata con successo da alcuni dei protagonisti di questo mercato. La soluzione che abbiamo creato si basa su due criteri principali: specificità assoluta per la gestione quotidiana, con speciale attenzione per le particolari esigenze produttive del prodotto ceramico, e capacità di supportare, assecondare e agevolare i processi d’innovazione che attraversano le imprese ceramiche in questi anni.

Il settore ceramico, elementi cardine:

  • Controllo marginalità.
  • Controllo crediti e affidamento.
  • Gestione forza vendita.
  • Controllo magazzini interni ed esterni.
  • Controllo approvvigionamenti.
  • Controllo conto lavoro.
  • Controllo campioni.
  • Altissimo servizio al cliente.

Quali peculiarità deve avere un gestionale per il settore ceramico?

Più che da processi specifici, il settore ceramico è caratterizzato da un prodotto molto particolare, che si definisce durante tutto il percorso di produzione, generando molteplici variabili, eccezioni e particolarità. L’esempio più noto riguarda la gestione di scelta, tono e calibro. Dovendo gestire ordini sia di vendita, sia di acquisto o di conto lavoro, anche senza tonalizzazione, diventano indispensabili strumenti in grado di gestire questa complessità.

I vantaggi per l'impresa.

  1. Controlla la marginalità: offre potenza e libertà di utilizzo di tutti i dati forniti dai singoli settori, con un evoluto sistema di Business Intelligence.
  2. Controlla crediti e affidamento: puoi definire indici di controllo sempre attuali e attivare un controllo fidi potente ed elastico che arriva, se occorre, a gestire la singola riga ordine e ha diversi livelli di severità.
  3. Gestisce meglio la forza vendita: offre potenti strumenti per valutare davvero la qualità del lavoro svolto (puoi per esempio sapere la differenza fra le condizioni di vendita concordate col cliente e quelle realmente applicate), oltre alla ovvia conoscenza dei dati sul venduto e all'analisi della marginalità.
  4. Controlla in tempo reale magazzini interni ed esterni: puoi sapere esattamente quando e dove serve la reale disponibilità del materiale per scelta, tono, calibro e imballo. Puoi conoscere la disponibilità per clienti e conto lavoro e ottenere previsioni intelligenti.
  5. Controlla gli approvvigionamenti: puoi gestire i riordini con strumenti semplici ed efficaci, che tengono conto delle dinamiche del venduto e delle caratteristiche dei fornitori e controllare le diverse tipologie di rapporto, dal conto lavoro alla pre-fatturazione del materiale.
  6. Monitora con efficienza i costi dei terzisti informandoti sulla situazione dei loro magazzini, delle loro disponibilità e delle condizioni che applicano.
  7. Controlla i campioni prodotti internamente o esternamente: monitora con efficienza costi interni ed esterni e ti aggiorna su: costi del reparto, qualità dei terzisti e del loro magazzino, destinazioni e valore dei campioni spediti.
  8. Aumenta il livello del servizio al cliente: ti permette di conoscere il portafoglio e il venduto di ogni cliente, controllare la disponibilità dei materiali nei magazzini o presso i rivenditori, minimizzare errori di spedizione e gestire i documenti con più efficienza.
Connettiti con Panthera