4 aprile, 2018

Viene rilasciata una nuova funzione che permette di identificare le differenze tra 2 diversi Modelli Produttivi (evidenziando materiali mancanti o sostituiti, differenze sulle quantità di impiego, ecc ecc).

Diventa così immediato individuare in quali caratteristiche produttive differiscano due diversi prodotti, due semilavorati, due macchine o semplicemente due diverse revisioni della medesima “distinta base”.

La funzione sarà gradita a chi produce prodotti assimilabili tra loro ma differenti per alcune varianti, oppure alle aziende che producono “per commessa” (ad esempio macchine o impianti) ove solitamente l’ufficio tecnico nel tempo emette diverse revisioni della “bill of material” ed agli enti a valle di questo processo (es ufficio acquisti, produzione, terzisti) sia chiesto di correggere conseguentemente le proprie strategie.

Questo sviluppo è stato realizzato a seguito dei suggerimenti ricevuti dai clienti che hanno partecipato al sondaggio: “Quali implementi vorresti che realizzassimo nel 2018?” e viene distribuito gratuitamente.

Connettiti con Panthera